#camminarelevigne

I TEMI DEL CORSO "CAMMINARE LE VIGNE"

Conoscere i contesti culturali che fioriscono intorno al vino per promuoverlo in modo nuovo

Si svolgerà tra luglio e ottobre (150 ore totali) sulla splendida Isola di San Giorgio a Venezia, dove gli iscritti saranno ospitati, godendo appieno della bellezza e della quiete. Ogni area tematica sarà affidata alla voce di più docenti: punti di vista differenti e multidisciplinari forniranno ai corsisti  una visione  aperta e innovativa sul mondo del vino. Ecco le aree tematiche del Corso.

#camminarelevigne

CONTO ALLA ROVESCIA PER "CAMMINARE LE VIGNE"

Parte il 25 maggio il primo corso di perfezionamento dell'Alta Scuola Veronelli 

Varietà e complessità sono parole chiave per descrivere l’Italia, luogo che non ha eguali al mondo per la moltitudine di ambienti, vicende storiche, produzioni e risorse culturali. 
Docenti selezionati proporranno ai corsisti una visione completa e inedita delle regioni vitivinicole italiane, accostando l’approfondimento teorico a momenti esperienziali dedicati alla degustazione dei più grandi vini d’Italia e alla scoperta diretta di alcuni territori di particolare interesse.


#camminarelevigne

I TEMI DEL CORSO "CAMMINARE LE VIGNE"

Conoscere i contesti culturali che fioriscono intorno al vino per promuoverlo in modo nuovo
Si svolgerà tra luglio e ottobre (150 ore totali) sulla splendida Isola di San Giorgio a Venezia, dove gli iscritti saranno ospitati, godendo appieno della bellezza e della quiete. Ogni area tematica sarà affidata alla voce di più docenti: punti di vista differenti e multidisciplinari forniranno ai corsisti  una visione  aperta e innovativa sul mondo del vino. Ecco le aree tematiche del Corso.


#camminarelevigne

CONTO ALLA ROVESCIA PER «CAMMINARE LE VIGNE» 
PRIMO CORSO DELL’ALTA SCUOLA VERONELLI
Parte il 25 maggio l’innovativo corso di perfezionamento che consentirà ai professionisti di comunicare al meglio le eccellenze vitivinicole italiane


Varietà e complessità sono parole chiave per descrivere l’Italia, luogo che non ha eguali al mondo per la moltitudine di ambienti, vicende storiche, produzioni e risorse culturali. 
Docenti selezionati proporranno ai corsisti una visione completa e inedita delle regioni vitivinicole italiane, accostando l’approfondimento teorico a momenti esperienziali dedicati alla degustazione dei più grandi vini d’Italia e alla scoperta diretta di alcuni territori di particolare interesse.


LA MISSIONE

Competenze per condividere il sapere

Dare valore alle produzioni agroalimentari italiane di qualità e alle rispettive filiere, sviluppando, negli operatori e nei consumatori, consapevolezza del loro contenuto culturale: questa è la missione dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli, promossa da Seminario Permanente Luigi Veronelli e Fondazione Giorgio Cini. Per valorizzare il patrimonio agroalimentare come parte di un sistema culturale, l’Alta Scuola Veronelli propone servizi formativi pensati per i professionisti e i futuri operatori del cibo e del vino.

LA MISSIONE

Competenze per condividere il sapere

Dare valore alle produzioni agroalimentari italiane di qualità e alle rispettive filiere, sviluppando, negli operatori e nei consumatori, consapevolezza del loro contenuto culturale: questa è la missione dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli, promossa da Seminario Permanente Luigi Veronelli e Fondazione Giorgio Cini. Per valorizzare il patrimonio agroalimentare come parte di un sistema culturale, l’Alta Scuola Veronelli propone servizi formativi pensati per i professionisti e i futuri operatori del cibo e del vino.

Sentire, nella sua duplice accezione sensoriale e conoscitiva, sapere e saper fare: queste espressioni identificano le coordinate dell’attività didattica dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli secondo un approccio multidisciplinare, fondato sulla compresenza di sguardi diversi.
L’offerta formativa è progettata per essere compatibile con le attività professionali e di studio dei corsisti.
La faculty è composta da docenti di alto profilo, selezionati nel mondo dell’università, della ricerca, della cultura, dell’informazione e nel settore produttivo.

LA FORMAZIONE

Uno sguardo multidisciplinare

LA FORMAZIONE

Uno sguardo multidisciplinare

Sentire, nella sua duplice accezione sensoriale e conoscitiva, sapere e saper fare: queste espressioni identificano le coordinate dell’attività didattica dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli secondo un approccio multidisciplinare, fondato sulla compresenza di sguardi diversi.
L’offerta formativa è progettata per essere compatibile con le attività professionali e di studio dei corsisti.
La faculty è composta da docenti di alto profilo, selezionati nel mondo dell’università, della ricerca, della cultura, dell’informazione e nel settore produttivo.

LA SEDE

Un luogo di alto valore storico e artistico

Città intrisa di storia, cultura e creatività, fucina di immaginario, luogo italiano e mondiale insieme, Venezia è la principale cornice dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli. La sede della Fondazione Giorgio Cini, sull’Isola di San Giorgio Maggiore, affacciata sul Bacino di San Marco, ospita corsi e seminari di approfondimento. Uno scenario unico che rende possibile un’esperienza di studio e di vita in grado di veicolare metodologie, competenze e valori non solo durante le attività d’aula, ma in ogni momento trascorso all’Alta Scuola Veronelli.

LA SEDE

Un luogo di alto valore storico e artistico

Città intrisa di storia, cultura e creatività, fucina di immaginario, luogo italiano e mondiale insieme, Venezia è la principale cornice dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli. La sede della Fondazione Giorgio Cini, sull’Isola di San Giorgio Maggiore, affacciata sul Bacino di San Marco, ospita corsi e seminari di approfondimento. Uno scenario unico che rende possibile un’esperienza di studio e di vita in grado di veicolare metodologie, competenze e valori non solo durante le attività d’aula, ma in ogni momento trascorso all’Alta Scuola Veronelli.

Un progetto di:
Con il sostegno di:
Con il contributo di:
Un progetto di:
Con il sostegno di: